Il presidente Joe Biden ha proposto un aumento di $2.175 al massimo premio federale Pell Grant nel suo anno fiscale 2023 proposta di bilancio ai leader del Congresso questa settimana, che porterebbe il premio massimo a 8 8.670.

Il budget proposto raddoppia anche l’attuale premio massimo Pell Grant di $6,495 entro il 2029. Biden ha promesso ai leader del Congresso che avrebbe spinto ad aumentare l’attuale premio massimo Pell Grant al suo discorso sullo Stato dell’Unione, all’inizio di questo mese.

L’espansione consentirebbe a quasi 6.657.000 studenti a basso reddito di ricevere sovvenzioni federali Pell, rispetto a 6.133.000 quest’anno.

“Il budget sosterrebbe anche strategie per migliorare la ritenzione, il trasferimento e il completamento degli studenti investendo i programmi TRIO federali, acquisendo consapevolezza precoce e prontezza per i programmi universitari e nuove borse di ritenzione e completamento”, si legge nella proposta.

Sebbene molti democratici e repubblicani al Congresso sostengano sempre più i premi Pell Grant, è probabile che la proposta si aggrovigli in molte delle altre iniziative di Biden, tra cui un aumento della spesa per la difesa e l’applicazione della legge e aumenti fiscali sugli americani a reddito più elevato.

Attualmente, gli studenti che cercano sovvenzioni federali Pell possono ricevere un massimo di $6,495 per semestre. I funzionari universitari-insieme a quelli di quasi 1.200 istituti di istruzione superiore – in precedenza hanno invitato il Congresso ad aumentare il Pell Grant cap lo scorso marzo.

I funzionari hanno anche annunciato una nuova “iniziativa focalizzata” nel mese di ottobre che ha ampliato gli aiuti universitari per gli studenti Pell ammissibili.

La proposta di bilancio include anche un aumento di funding 161 milioni di finanziamenti all’Ufficio dei diritti civili del Dipartimento dell’Istruzione per aiutare il dipartimento a far rispettare la legislazione sui diritti civili, compresi i regolamenti del Titolo IX.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.