Il cross country maschile e femminile ha concluso una stagione storica con un titolo di conferenza e prestazioni da record alle NCAA Mid-Atlantic Regionals.

Cross country femminile ha vinto il primo Atlantico 10 campionato nella storia del programma nel mese di ottobre e sia gli uomini e le squadre delle donne dentellato loro migliori finiture in assoluto al torneo NCAA Novembre. 12. Le donne hanno preso il primo posto ai campionati A-10 dietro la forza della loro profondità, con i primi cinque corridori tutti collocando all ” interno della top 17 e studente laureato Margaret Coogan prendendo il secondo posto assoluto, dando loro slancio voce in regionali.

” Avevamo davvero grandi aspettative in quella gara perché sapevamo quanto eravamo bravi”, ha detto Coogan. “Stavamo appena uscendo dagli A-10 ed eravamo davvero eccitati. Stavamo gareggiando ad un livello che non abbiamo mai gareggiato prima, abbastanza costantemente tutto l’anno, che è solo un ottimo modo per andare nella tua gara finale.”

Nel frattempo, gli uomini hanno concluso settimo su 14 squadre, ma hanno caratterizzato il performer junior all-conference James Glockenmeier, il cui tempo di 25:56.6 negli otto chilometri è stato un record personale e il quinto migliore al meeting.

Glockenmeier ha detto che gli uomini hanno sottoperformato in A-10 e il gruppo dovrà sviluppare più coesione e spirito di squadra nella prossima stagione. Ha detto che la squadra ha perso il tempo di allenamento nel campus durante la pandemia, che si è rivelata una battuta d’arresto per un roster con un solo studente senior e uno laureato.

L’esperienza ha giocato un ruolo importante nel successo della squadra femminile. Quattro dei cinque corridori di punteggio al campionato A-10 erano studenti laureati che sono tornati per un altro anno al GW o trasferiti per rafforzare l’unità nella sua spinta del titolo.

Le donne hanno continuato la loro forma forte, portandole a vincere tre dei cinque incontri della stagione dirigendosi verso il Mid-Atlantic Regional. I Colonials hanno guadagnato un sesto posto record del programma, guidato dal 26 ° posto individuale dello studente laureato Peri Pavicic.

L’evento ha segnato il secondo torneo consecutivo in cui la squadra femminile ha raggiunto un top-10 finale alla NCAA Regional. Cinque studenti-atleti piazzati nella top 60 e la matricola Olivia Syftestad ha stabilito un record personale nell’evento di sei chilometri, tagliando il traguardo in 21:49.2.

Gli uomini si sono piazzati 13th al Regionale, migliorando il loro precedente record del 2017 di un punto. Weir ha detto che il 10 evento chilometro è diventato un punto di esperienza di costruzione, come quattro dei sei uomini coloniali in competizione hanno fatto il loro debutto collegiale a quella distanza.

Glockenmeier, l’unico corridore con esperienza 10k, finito in 31: 39.5, un record personale e buono per il 33 ° posto assoluto al meet come ha concluso una campagna personale impressionante. Ha detto che le regionali sono state un momento di” redenzione ” per la squadra mentre continuano a svilupparsi e migliorare per il prossimo anno.

All’inizio di quest’anno, Glockenmeier ha stabilito un record personale di 15: 55.0 nel 5k al Mount St. Mary’s Duals Sept. 3 e 25: 43.5 nella 8K al James Madison Invitational Settembre. 17, buono per il terzo e il primo posto rispettivamente.

” Sono stato in grado di mettermi alla prova e competere allo stesso livello e ho avuto la fortuna di realizzare molto in questa stagione”, ha detto Glockenmeier. “Ma soprattutto, sono stato davvero felice del fatto che ho avuto un senso per vincere e essere al fronte di alcuni di questi grandi incontri e questo significa molto per me.”

Entrambe le squadre stanno attualmente prendendo una pausa di due settimane dalle attività di squadra per concentrarsi sugli esami finali.

Le donne torneranno per la stagione di pista indoor, ma per la prima volta, gli uomini resisteranno per la stagione di pista all’aperto, invece.

” Siamo una squadra molto unita e penso che l’unica differenza quest’anno sarà molto diversa per noi è che sarà la prima volta che i nostri uomini e le nostre donne non viaggiano insieme”, ha detto Weir.

Weir ha preso in carico i Coloniali più di un decennio fa, quando il team ha costantemente posizionato nella parte inferiore della conferenza, usando i suoi metodi per costruirli costantemente in una potenziale centrale elettrica A-10.

” Quando sono arrivato qui eravamo il fondo del barile, ma non c’è modo che sarei rimasto qui per 10 anni se non pensassi di poterlo fare”, ha detto Weir.

Coogan ha detto Weir e il resto dello staff tecnico GW ottenuto il meglio degli atleti sul roster, dicendo che Weir promuove la loro passione per lo sport e li motiva a spingere ancora di più.

” I metodi dell’allenatore sono così efficaci per le persone che si preoccupano dello sport e vogliono amare lo sport e vogliono far parte della squadra e vogliono continuare a correre”, ha detto Coogan. “Non ha mai bruciato le persone o costretto le persone a correre se non vogliono correre.”

Le promettenti matricole in arrivo aiuteranno a ricostituire il roster femminile in particolare, che è destinato a perdere fino a sette corridori alla laurea. Gli uomini, nel frattempo, potrebbero potenzialmente restituire 14 della squadra di giocatori 15 mentre inseguono il loro primo titolo della conference.

“So che lo faremo dalla parte del ragazzo”, ha detto Weir. “Stiamo solo andando aspettare il nostro tempo qui per questo, succederà qui nel prossimo anno o giù di lì.”

Roman Bobek ha contribuito alla segnalazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *